YouBanking

Domande Frequenti

Apertura rapporto
Conto
corrente
Conto di
deposito
Dossier
titoli
Home
Banking
Carte e Bancomat
Gestione
cliente
Documentazione precontrattuale
Sul portale www.youbanking.it occorre selezionare un prodotto, cliccare su "Aprilo subito", dopo aver scelto la banca e la filiale sulla spalla di sinistra della pagina è disponibile tutta la documentazione precontrattuale.
Altri documenti sono disponibili nella sezione "Trasparenza" (il Foglio Informativo) e "Patti Chiari" (Guida al calcolo dell'ISC).
Iter per apertura rapporto
Sul portale www.youbanking.it occorre selezionare un prodotto, cliccare su "Aprilo subito", scegliendo come prima cosa la filiale presso la quale verrà aperto il rapporto; completati i 6 step del form di apertura occorre scegliere se stampare in proprio o farsi spedire il modulo dalla banca.
Una volta ottenuta la proposta di adesione va sottoscritta negli appositi spazi ed imbustare la stessa con una copia della carta di identità e del tesserino sanitario o codice fiscale.
Il tutto va portato alla filiale di riferimento oppure va spedito via posta a YouBanking - Via per Vorno 5/7 - Guamo Capannori (LU).
Per completare l'iter di apertura occorre effettuare un bonifico di riconoscimento (per ogni richiedente) di Euro 100 all'IBAN IT32-I-05034-11795-000000333333 intestato a Banco BPM S.p.A. proveniente da conto intestato/cointestato al richiedente con l'indicazione della causale indicata nel documento "Prossimi Passi" (numero pratica + 1 o 2 a seconda del richiedente).
Il bonifico di riconoscimento non è invece richiesto se si decide di finalizzare l’apertura del rapporto in filiale.
Stampa documentazione
Il cliente ha la possibilità di scegliere se:
1) stampare in proprio la proposta di apertura di conto YouBanking;
2) demandare alla Banca la stampa della proposta che viene inviata al domicilio del cliente tramite posta ordinaria con all'interno una busta preaffrancata per la restituzione della stessa.
In entrambi i casi il cliente può decidere di restituire la documentazione firmata, corredata dai documenti richiesti:
a) via posta (costi affrancatura a carico cliente se con busta ordinaria, costi a carico banca se con busta preaffrancata e tempi di consegna non controllabili), oppure
b) tramite consegna in una filiale BP (con costi a carico banca e tempi certi di consegna contenuti in max di 3 gg lavorativi bancari).
Bonifico di riconoscimento
Il bonifico di riconoscimento va fatto subito per poter completare l'iter di richiesta.
L'importo deve essere fisso di Euro 100; il bonifico di riconoscimento (uno per ogni richiedente) va fatto per l'importo di Euro 100 e diretto all'IBAN T32-I-05034-11795-000000333333 intestato a Banco BPM S.p.A. AOL e deve provenire da conto intestato/cointestato al richiedente l'apertura del rapporto; inoltre l'ordinante del bonifico deve risultare il richiedente stesso.
Non sono ammessi bonifici generati da conti intestati ad altre persone (anche se sul conto è inserita una delega).
Come causale va inserito il numero di pratica seguito dal numero 1 (se primo intestatario richiedente) oppure dal numero 2 (se secondo intestatario richiedente).
In caso di richiesta di apertura di un conto cointestato da parte di titolari di altro conto corrente parimenti intestato aperto su altra banca è ammesso eccezionalmente l'invio di un solo bonifico di riconoscimento di Euro 200, purchè risulti che l'ordinante oltre che l'intestazione sia la medesima di quella richiesta a YouBanking e nel campo causale siano riportati entrambe le causali richieste.
Sono ammessi bonifici provenienti solo da altre banche italiane, anche se virtuali (anche da carte conto), purchè completi di corretta causale.
Dopo l'apertura del rapporto, la somma versata come bonifico di riconoscimento verrà subito accreditata e resa disponibile sul nuovo conto.
Se il conto per qualsiasi motivo non venisse aperto la somma viene restituita verso l'IBAN di origine.
Bonifico da parte di persona non intestaria di altri conti correnti.
Chi non risulta titolare di alcun conto in una banca italiana può comunque richiedere l'apertura effettuando il bonifico di riconoscimento presso una filiale del gruppo Banco BPM S.p.A..
Per far ciò deve presentarsi allo sportello munito di documenti di riconoscimento (gli stessi che saranno allegati alla pratica in copia) per effettuare il dovuto riconoscimento in base alla normativa vigente e quindi il bonifico in contanti (senza applicazione di alcuna commissione).
Documento di riconoscimento.
Per effettuare l'apertura on-line è necessario produrre copia della carta d'identità.
Chi fosse privo di tale documento può comunque accedere all'apertura nel seguente unico modo:
1) inserire nel form del portale altro numero di documento;
2) correggere manualmente sulla documentazione contrattuale la dicitura carta d'identità inserendo la corretta dicitura (ad. es. passaporto);
3) recarsi in una filiale del Banco BPM S.p.A. per il riconoscimento adottando una procedura analoga a quella di persone non intestatarie di altri conti correnti.
Nel caso invece di carta d'identità con indirizzo di residenza non aggiornato è necessario allegare alla documentazione anche copia della patente (ove risulta annotata la variazione di residenza) o autocertificazione.
Spedizione documentazione
La documentazione va inviata:
a) alla propria filiale di riferimento
b) tramite posta a YouBanking - Via per Vorno 5/7 - Guamo Capannori (LU) (costi a carico del cliente e tempi non controllabili).
Tempi di apertura
I tempi di apertura del rapporto dipendono fortemente dalle modalità di spedizione della documentazione, in quanto dal momento in cui la documentazione perviene in modo completo e corretto al Team YouBanking le formalità vengono effettuate mediamente entro 2 giorni lavorativi successivi.
Nel caso di invio tramite posta l'arrivo prevede tempi di 7 - 15 giorni di calendario, mentre nel caso di documentazione consegnata in filiale i tempi medi di trasmissione sono di 2 - 3 giorni lavorativi bancari.
Necessità di recarsi in filiale
Il cliente che non vuole recarsi in filiale può effettuare l'apertura del rapporto in remoto purchè alleghi alla documentazione la carta d'idetità ed effettui il bonifico di riconoscimento da conto a se intestato/cointestato.
L'apertura del rapporto avviene a cura del Team YouBanking e non da parte della filiale.
Filiale di appoggio
La prima cosa che occorre fare è scegliere la filiale di appoggio.
Ad essa occorre rivolgersi per la richiesta dei servizi accessori al conto corrente quali il carnet assegni, la carta di credito o qualsiasi prodotto in gamma venduto dalla filiale.
Per l'operatività di sportello verrà richiesta alla prima occasione utile la firma del cartellino firme ("specime").
Per quanto riguarda l'operatività è possibile rivolgersi a tutti gli sportelli della banca prescelta per effettuare gratuitamente versamenti e prelevamenti (per questi ultimi vi è un limite per singolo prelevamento di Euro 3.000).
Tracking della pratica
Il cliente quando inserisce la richiesta nel portale riceve una mail contentente un LINK tramite il quale poter accedere alla propria posizione:
* se la pratica si trova ancora nello stato di bozza - per completare la compilazione del form, modificando eventuali inserimenti effettuati in precedenza;
* se la pratica si trova nello stato "inserita" per verificare ogni passo relativo all'apertura, in particolare verificare i primi due step ovvero la data in cui perviene la documentazione contrattuale ed il bonifico di riconoscimento al Team YouBanking ed in seguito l'evolversi della procedura di apertura del rapporto.
Nel momento in cui il rapporto viene aperto il cliente riceve una notifica via mail.
Nel caso si sia deciso di aprire il rapporto portando tutta la documentazione in filiale, il tracking della pratica non sarà più significativo (e quindi non verrà più aggiornato).
Trasloco
Per poter effettuare il trasloco del tuo attuale conto potrai contare sull'assistenza della filiale di appoggio del conto per:
* trasferimento RID appoggiati sul conto di origine
* trasferimento stipendio/pensione
* trasferimento Mutuo (solo modifica RID o valutazione eventuale Surroga)
* trasferimento titoli contenuti in dossier titoli.
Chi può richiedere apertura rapporto
Persone fisiche maggiorenni, residenti in italia (dotate di codice fiscale) non ancora clienti del Banco BPM S.p.A..
Non sono ammesse richieste di apertura da parte di ditte individuali, associazioni, condomini, enti, aziende, lavoratori autonomi, così come di residenti all'estero (censiti nell'albo ARE).
Cosa si intende per nuovo cliente
Per nuovi clienti si intendono soggetti privati privi da sempre di rapporti di conto corrente aperti su qualsiasi banca del gruppo Banco BPM S.p.A. o che comunque abbiano provveduto alla chiusura di tali rapporti entro il 31 dicembre dell'anno precedente alla sottoscrizione del contratto.Fa eccezione la carta KDue poiché questo prodotto può essere aperto anche da un già correntista.
In caso di cointestazione del rapporto, almeno uno dei due deve essere non correntista.
Già clienti del Banco BPM S.p.A.
I già clienti del Banco BPM S.p.A. non possono procedere con l'apertura dei rapporti YouBanking (esluso kdue).
Per qualsiasi esigenza devono rivolgersi alla propria filiale.
Numero cointestatari
I rapporti di conto corrente e conto di deposito possono essere intestate a max 2 persone fisiche.
In fase successiva è possibile richiedere in filiale l'inserimento di eventuali delegati ma non di variare l'intestazione del rapporto.
La carta Kdue Web è eslusivamente monointestataria.
Codice promozione
Nel form di apertura è previsto un campo dove è possibile l'inserimento di un codice promozione collegato ad iniziative specifiche rivolte a target specifici di clientela.
Cosa viene aperto insieme al conto corrente
Oltre al conto corrente verranno automaticamente attivati:
1) l’offerta multicanale denominata “Servizi You” (YouWeb, YouApp, YouCall).
2) l'abbinamento ai "servizi You" di una "Card di sicurezza" (token OTP formato carta di credito),
3) la carta di debito Bancomat Picture (una per ogni intestatario).
Gli altri servizi accessori, ancorchè previsti gratuitamente con l’Offerta YouBanking (ad es. il carnet assegni o la carta di credito) vanno richiesti espressamente in filiale. Dossier titoli e linea di trading possono invece essere aperti direttamente online dalla propria Area Riservata.
Quando potrò cominciare ad utilizzare il servizio?
Riceverai un messaggio mail quando il tuo conto verrà aperto e all'interno di esso troverai l'IBAN definitivo a te assegnato, immediatamente operativo.
In caso di consegna della documentazione direttamente in filiale, sarai operativo da subito mentre in caso di invio postale presso la struttura centrale di Banco BPM S.p.A., dovrai attendere di ricevere:
1) al tuo domicilio (via posta ordinaria) il kit di benvenuto che contiene il foglio dei codici dei Servizi Youe la Card di Sicurezza;
2) nella tua casella mail la parte integrativa dei codici dei Servizi You(spedita 3 giorni dopo l'apertura del rapporto).
Un volta ricevuto il tutto potrai collegarti all'home banking digitando www.bancobpmspa.it e poi cliccando su "Accedi ai servizi on-line" ed optando per l'accesso con la Card di Sicurezza.
Al primo accesso ti consigliamo di personalizzare subito la tua carta bancomat scegliendo tra le 40 proposte che visualizzerai.
Costi - imposta di bollo
Il conto corrente non prevede il pagamento di alcun canone mensile.
L'imposta di bollo è a carico del cliente ed è prevista per normativa vigente solo se la giacenza media supera Euro 5.000.
La principale operatività bancaria effettuata tramite home banking è gratuita, così come la ricezione dell'estratto conto tramite Posta Personale all'interno di YouWeb
Fondo Tutela dei Depositi Interbancari
Sia il conto corrente che il conto di deposito (non K2) sono garantiti dal Fondo di Tutela ognuno per max 100.000 Euro a persona fisica (per Banca).
Cosa viene aperto insieme al conto di deposito
Oltre al conto di deposito verranno automaticipatamente attivati:
1) l’offerta multicanale denominata “Servizi You” (YouWeb, YouApp, YouCall).
2) l'abbinamento ai "servizi You" di una "Card di sicurezza" (token OTP formato tessera) Il conto non prevede strumenti di pagamento (nessuna carta nè rilascio assegni).
Quando potrò cominciare ad utilizzare il servizio?
Riceverai un messaggio mail quando il tuo conto di deposito verrà aperto e all'interno di esso troverai l'IBAN definitivo a te assegnato, immediatamente operativo.
In caso di consegna della documentazione direttamente in filiale, sarai operativo da subito mentre in caso di invio postale presso la struttura centrale di Banco BPM S.p.A., dovrai attendere di ricevere:
1) al tuo domicilio (via posta ordinaria) il kit di benvenuto che contiene il foglio dei codici dei Servizi You e la Card di Sicurezza;
2) nella tua casella mail la parte integrativa dei codici dei Servizi You(spedita 3 giorni dopo l'apertura del rapporto).
Un volta ricevuto il tutto potrai collegarti all'home banking digitando www.bancobpmspa.it e poi cliccando su "Accedi ai servizi on-line" ed optando per l'accesso con la Card di Sicurezza.
Al primo accesso ti consigliamo di censire eventuali conti di appoggio verso i quali far confluire eventuali trasferimenti di somme.
Costi - imposta di bollo
Il Conto di Deposito non prevede alcun costo di gestione (purchè si accetti l'invio dell'estratto conto in modalità smaterializzata tramite funzione Posta Personale in YouWeb).
L'imposta di bollo sull'estratto conto (attualmente il 2 per mille sul saldo del conto al 31 dicembre) è a carico del cliente.
I trasferimenti verso i conti di appoggio sono anch'essi esenti da commissioni.
Conti di appoggio
Dopo aver aperto il conto, nell'ambito dell'home banking YouWeb troverai la funzione per registrare eventuali conti di appoggio in un numero max di 5.
Tali conti dovranno essere intestati o cointestati al titolare del conto di deposito.
Non servirà effettuare alcun bonifico di "abilitazione".
Accensione vincolo
L’accensione di un vincolo può essere fatta tramite YouWeb oppure da YouApp nella sezione Conto di Deposito, cliccando sull'icona "Vincola", previo versamento sulla giacenza libera mediante operazione di versamento di contanti o assegni effettuato in filiale oppure bonifico pervenuto da un qualsiasi altro conto (riportante qualsiasi intestazione).
I tassi ai quali si può vincolare sono quelli in vigore nel giorno del vincolo.
I vincoli possono essere accesi fino alle ore 20 di ogni giorno feriale, scegliendo la durata tra 9, 12 o 18 mesi e l'importo rispettando il minimo di Euro 5.000 per vincolo (senza necessità di multipli).
Una volta effettuato il vincolo il cliente troverà nella giacenza libera del conto l'accredito degli interessi netti in via anticipata, somma che sarà immediatamente disponibile per eventuali altri vincoli o prelevamenti.
Scadenza del vincolo
Il giorno successivo la scadenza del vincolo la somma verrà resa disponibile sulla giacenza libera del Conto di Deposito e sarà disponibile per eventuale nuovo vincolo alle condizioni in vigore in quel giorno, oppure per il prelevamento in filiale o infine il trasferimento su un conto di appoggio.
Giacenza libera
La giacenza libera è remunerata al tasso nominale annuo lordo dello 0,01% con capitalizzazione annua al 31/12 di ogni anno.
Le somme sulla giacenza libera sono immediatamente disponibili per effettuare trasferimenti presso i conti di appoggio o prelevamenti in filiale.
Eventuali somme versate sul conto di deposito transitano sempre dalla giacenza libera e per fruttare interessi più elevati deveono essere vincolate; non sono ammessi versamenti integrativi su vincoli già accesi in precedenza.
Svincolo anticipato
E' ammesso lo svincolo antipato di eventuali somme precedentemente vincolate (svincolo totale ma non parziale).
Tale operazione fa perdere i benefici del tasso previsto per il vincolo; la somma comunque viene remunerata come se fosse stata sempre giacente sulla giacenza libera (remunerazione allo 0,01%).
In occasione dello svincolo viene effettuata una operazione di accredito della giacenza libera con valuta di inizio vincolo per l'importo del capitale vincolato al netto degli interessi corrisposti anticipatamente.
Trasferimento somme
Per il trasferimento delle somme è necessario innanzitutto che il denaro sia presente sulla giacenza libera (in caso di vincoli per portare le somme sulla giacenza libera occorre procedere allo svincolo perdendo il beneficio del maggior tasso corrisposto sui vincoli) e che si sia provveduto a definire nell'home banking i conti di appoggio.
Per i trasferimenti verso altri tuoi conti presso il Banco BPM S.p.A. puoi utilizzare la funzione “Trasferimento tra conti” che trovi in YouWeb (sezione Pagamenti). L’operazione è immediata.
Per i trasferimenti verso altri tuoi conti presso altre banche puoi utilizzare la funzione “Bonifico ordinario” che trovi in YouWeb (sezione Pagamenti). L’operazione verrà eseguita nel rispetto della normativa prevista per i bonifici ordinari (relativamente alla giornata lavorativa bancaria e all'orario di cut-off fondamentali per la giornata di esecuzione della disposizione) e nell'ambito dei massimali giornalieri/mensili previsti dal contratto di home banking.
Attivazione del dossier
Una volta aperto il conto corrente YouBanking, è possibile aprire il dossier in autonomia accedendo alla propria Area Riservata dove è inoltre possibile selezionare anche la linea di Trading.
Foglio informativo
Il Foglio Informativo non è obbligatorio per i prodotti finanziari; è stato comunque reso disponibile un prospetto sul portale YouBanking dove sono esposte le prinicipali condizioni di negoziazione e quelle di amministrazione.
Condizioni - imposta di bollo
Il Dossier titoli non prevede alcun canone di custodia.
E' in atto una promozione che prevede la gratuità dell'imposta di bollo sul dossier titoli fino al 31 Dicembre 2017 (fino ad un importo massimo di 2.000 euro).
Non vi sono condizioni per godere di tale esenzione (come ad esempio l'obbligo del "prestito titoli" richiesto da altre banche).
Nel caso di trasferimento titoli da altre banche l'esenzione è prevista anche sui titoli trasferiti solo dal momento in cui sono depositati sul dossier YouBanking.
Trasferimento titoli
E' possibile dopo l'avvenuta accensione del dossier richiedere sempre in filiale l'attivazione della procedura TDT Trasferibilità Dossier Titoli (funzionante tra le banche aderenti all'iniziativa Patti Chiari).
Per poter effettuare tale procedura occorre che l'intestazione del dossier titoli YouBanking corrisponda esattamente a quella del dossier titoli originario nella vecchia banca.
E' possibile trasferire i titoli che non presentino particolarità (eccezion fatta pertanto per i titoli non quotati, i titoli non smaterializzati ma cartacei, i titoli oggetto di operazioni sul capitale); per i fondi comuni e gli OICR in genere è ammesso il trasferimento solo di fondi emessi da Aletti Gestielel SGR o ARCA SGR (in quanto per gli altri emittenti non abbiamo alcuna convenzione di collocamento in corso).
Linea di trading
Una volta aperto il dossier titoli, è possibile attivare in autonomia dalla propria Area Riservata una linea di Trading che prevede:
* canone mensile esente
* commissioni azionario/obbligazionario Italia 0,19% min. 5 € max 15 €
* commissione fissa azionario estero 25 € + 0,15% (per valute differenti da €)
* book con profondità a 5 livelli, tecnologia di aggiornamento dati PUSH, ordini condizionati (stop order), grafici intraday, grafici storici e news in tempo reale
* gli strumenti negoziabili per la Borsa di Milano sono: azioni, fondi ETF, warrant, certificates, covered warrant, obbligazioni MOT, obbligazioni convertibili, Titoli di Stato
* effettuare compravendite (solo PIC) di fondi comuni emessi da Aletti Gestielle SGR
* trattare sull'estero solo le azioni ordinarie quotate sui seguenti mercati: New York NYSE (USA), New York NASDAQ (USA), AMEX (USA), Xetra (Germania), Parigi (Francia), Aex Amsterdam (Paesi Bassi).
Operatività
Con l'home banking potrai effettuare le principali operazioni in autonomia e sicurezza.
La principale operatività bancaria dispositiva prevede le seguenti funzionalità:
1) disposizione di bonifici singoli (Italia e paesi SEPA aderenti al regolamento 924/98), ripetitivi, per detrazione e trasferimenti immediati tra propri conti.
2) pagamenti di utenze (quelle con le aziende per le quali il BP ha stipulato una convenzione diretta), bollettini postali, RAV, MAV, bollettini freccia;
3) ricariche telefoniche (gestori Tim, Vodafone, Wind, 3, Tiscali, PosteMobile e Coopvoce), carte prepagata (YouCard, KDue Black) e Mediaset Premium;
4) pagamento modulo F24.
Sicurezza
L’accesso sicuro a YouWeb e YouApp avviene mediante la Card di Sicurezza (token OTP formato carta di credito).
Servizio di messaggi SMS di alerting
Il servizio YouAlert può essere attivato solo mediante i Servizi You(YouWeb o YouCall) direttamente dal cliente ed eccezionalmente per i soli clienti YouBanking non prevede l'applicazione di alcun canone mensile (standard sarebbe di Euro
2); anche i messaggi SMS sono gratuiti.
Consente di impostare 55 condizioni al verificarsi delle quali viene inviato un messaggio di notifica tramite SMS, mail o notifica via App.
Tra le tipologie di messaggi attivabili vi sono i messaggi Infocarte (autorizzazione utilizzo carta Bancomat), Infoconto (ad es.
saldo settimanale, registrazione di addebito in conto con alcune causali), Infotitoli (apertura/chiusura borse o singolo titolo), infodossier, infofondi, infobonico, inforicarica, info cambi&indici.
Rilascio Bancomat Picture
La generazione della carta avviene in automatico per tutti gli intestatari del conto corrente.
Se l’apertura del conto viene finalizzata in filiale la carta bancomat standard è rilasciata subito in pronta consegna. In caso si volesse invece un layout personalizzata questo deve essere espressamente richiesto all’operatore e la carta verrà inviata in un secondo momento.
Se l’apertura del conto avviene tramite l’invio postale della documentazione puoi procedere con la personalizzazione della carta bancomat tramite home banking (da effettuare necessariamente entro 21 giorni dall'apertura del rapporto, dopo di chè la scelta verrà effettuata d'iniziativa banca).
Il cliente deve collegarsi con YouWeb ed effettuare la scelta della figura che verrà riportata sulla carta; a scelta avvenuta sarà visualizzato l'indirizzo a cui la carta verrà inviata tramite posta ordinaria; se errato occorre contattare immediatamente prima di confermare la filiale o l'assitenza clienti al fine di ottenere la modifica del domicilio.
Una volta confermato il tutto si procede alla produzione dapprima del PIN che viene inviato a domicilio tramite posta ordinaria (circa 10 giorni dopo la personalizzazione) ed in seguito della carta che verrà inviata sempre a domicilio tramite posta ordinaria già attiva (circa 10 giorni dopo il PIN).
Carte aggiuntive
Due carte Bancomat sono gratuite per ogni conto.
In caso di monointestazione oltre alla carta Bancomat Picture è possibile richiedere in filiale altra carta Bancomat (nella versione Pronta consegna o Bancomat Picture filiale).
Nel caso di conti cointestati sono già emesse 2 carte gratuite Bancomat Picture.
Eventuali carte aggiuntive richieste in aggiunta alle prime due saranno gravate da canone annuo (pari a Euro 15,00 l'anno).
Limiti di operatività
Il Bancomat Picture ha un limite mensile unico di Euro 5.000 (non modificabile).
Per quanto riguarda i prelevamenti da ATM è previsto un limite giornaliero di Euro 1.500 su ATM del gruppo Banco BPM S.p.A. in Italia, mentre tale limite scende ad Euro 500 giornaliero per prelevamenti effettuati su altre banche in Italia e nel mondo (da usufruire necessariamente con 2 singoli prelevamenti da Euro 250).
Costi di utilizzo
Il Bancomat non prevede costi di utilizzo di nessun genere.
Sono pertanto esenti da commissioni sia i prelevamenti da ATM che i pagamenti su POS in Italia e all'estero (nel mondo intero).
Anche l'operazione di sostituzione è esente da commissioni.
Cambio applicato
In caso di operazioni effettuate all'estero in divisa, viene applicato dal circuito Mastercard il cambio medio sulla piazza di Londra del giorno di regolamento dell'operazione (che avviene qualche giorno dopo l'avvenuta esecuzione dell'operazione).
Su tale cambio la banca non applica alcuna commissione aggiuntiva.
L'eventuale prenotazione sul conto corrente di operazioni in divisa sono orientative e vengono sostituite dall'addebito effettivo non appena avvenuto il regolamento contabile internazionale.
Operatività all'estero
La carta Bancomat Picture è già abilitata all'utilizzo sia in Italia che all'estero mediante tecnologia Microchip (area Euro).
Se il cliente intende recarsi all'estero (area extra Euro), è bene sapere che potrebbe essere necessario abilitare la carta anche alla tecnologia a banda magnetica.
Per tale abilitazione è sufficiente comunicare tale necessità alla propria filiale o in alternativa ad un operatore dell'assistenza contattabile al numero +39 045 960 2525.
FastPay
I pagamenti dei pedaggi autostradali (e di alcuni parcheggi gestiti da Autostrade) sono consentiti tramite circuito FastPay; l'addebito della somma verrà effettuato una volta al mese (cumulo dei pedaggi del mese precedente) con valuta media ponderata sui singoli pedaggi registrati.
Il dettaglio dei pedaggi è disponibile tramite apposita funzione disponibile sugli ATM del gruppo Banco BPM S.p.A. oppure chiedendo in filiale.
Modalità di richiesta
La richiesta di emissione di una carta di credito CartaSi Classic va fatta in filiale, la quale si riserva di dar corso all'emissione in caso di esito positivo della valutazione di merito creditizio.
Ogni filiale è autonoma nelle proprie valutazioni di affidamento, per le quali di solito viene di solito richiesta la produzione di almeno copia della dichiarazione dei redditi e/o busta paga e/o CUD.
Non è invece elemento fondamentale la giacenza del conto.
Costi di utilizzo
CartaSi Classic prevede i seguenti principali costi di gestione:
* quota associativa annua: esente,
* imposta di bollo sull'estratto conto a carico del cliente (Euro 2 addebitata nei soli mesi di utilizzo per importi maggiori di Euro 77,47),
* l'invio dell'estratto conto cartaceo costa Euro 1,03 (gratis se smaterializzato),
* commissione anticipo contanti 4% (min. 0,52 in paesi Euro, min. Euro 5,16 extra/Euro).
Cosa viene aperto insieme alla carta conto
Oltre al conto di gestione della carta verranno automaticipatamente attivati:
1) l’offerta multicanale denominata “Servizi You” (YouWeb, YouApp, YouCall),
2) l'abbinamento ai "servizi You" di una "Card di sicurezza" (token OTP formato carta di credito).
Quando potrò cominciare ad utilizzare il servizio?
Riceverai un messaggio mail quando il tuo conto di gestione della carta verrà aperto e all'interno di esso troverai l'IBAN definitivo a te assegnato, immediatamente operativo.
In caso di consegna della documentazione direttamente in filiale, sarai operativo da subito mentre in caso di invio postale presso la struttura centrale di Banco BPM S.p.A., dovrai attendere di ricevere:
1) al tuo domicilio (via posta ordinaria) il kit di benvenuto che contiene il foglio dei codici dei Servizi Youe la Card di Sicurezza;
2) nella tua casella mail la parte integrativa dei codici dei Servizi You(spedita 3 giorni dopo l'apertura del rapporto).
Un volta ricevuto il tutto potrai collegarti all'home banking digitando www.bancobpmspa.it e poi cliccando su "Accedi ai servizi on-line" ed optando per l'accesso con la Card di Sicurezza.
Da quel momento partiranno le operazioni preliminari per la generazione della carta che verrà spedita al tuo domicilio insieme al codice PIN dopo una ventina di giorni circa.
Che limiti prevede
La carta Kdue Black ha un plafond massimo di Euro 50.000.
Per quanto riguarda l'operatività come carta il limite mensile unico per tutte le funzioni è pari a Euro 5.000; è previsto un limite giornaliero di Euro 500 per prelevamenti da ATM di altre banche (ottenibile con 2 operazioni singole da Euro 250), mentre sugli ATM del gruppo Banco BPM S.p.A. in Italia tale limite sale a Euro 1.500.
Rilascio YouCard
La carta prepagata YouCard va richiesta espressamente in filiale ed è disponibile in pronta consegna.
Per poter usufruire delle tariffe agevolate previste per i titolari di conto corrente YouBanking è necessario che la carta sia abbinata dalla filiale entro 10 giorni dal rilascio all'interno del conto YouBanking.
Quale agevolazioni rispetto al listino standard?
Il listino dedicato ai titolari di conto corrente YouBanking è il seguente:
* Spese di attivazione carta*GRATIS*(anzichè standard Euro 10,00)
* Canone mensile carta con funzione addebito prepagato*GRATIS*
* Canone mensile carta con funzione addebito immediato*GRATIS*(anzichè standard Euro 1,25)
* Imposta di bollo sull'estratto carta annuo*A CARICO BANCA*(anzichè standard Euro 2 a carico cliente) se abbinata al conto YouBanking
* Commissione ricarica da home banking YouWeb:*Euro 0,00*(anzichè standard Euro 1,00)
* Commissione di scarico del prepagato sul conto corrente: NESSUNA*
* Commissione di utilizzo su POS in Area Euro:*NESSUNA*
* Commissioni di prelevamento presso ATM del Gruppo Banco BPM S.p.A.:*NESSUNA*
* Commissioni di prelevamento su ATM in tutto il mondo con addebito immediato sul c/c YouBanking:NESSUNA*(anziché standard Euro 2,1 in Area Euro o 2,25% extra Euro)
* Canone mensile servizio di notifica via SMS delle operazioni tramite YouAlert:*NESSUNO* (anziché standard Euro 2,00) se abbinato al conto YouBanking
Cambio filiale
Il cambio filiale per il conto corrente è possibile rivolgendosi alla filiale di "destinazione"; ovviamente tale richiesta implica la modifica del codice IBAN.
Variazione recapito telefonico
La variazione del proprio numero di cellulare va sempre richiesta - per motivi di sicurezza - in filiale.
La modifica del recapito mail può invece essere gestita in autonomia tramite home banking YouWeb nella sezione "Servizi per te".
Variazione di residenza
Le comunicazioni di variazioni di residenza devono essere effettuate alla propria filiale.
Le comunicazioni di domicilio postali possono essere anche comunicate all'assistenza tramite fax o mail.
Chiusura rapporto
Per la chiusura del rapporto è necessario rivolgersi alla propria filiale direttamente o tramite Raccomandata AR.


Cerca filiale
chiudi

Invio mail Assistenza

Stai inviando una email all'indirizzo

Messaggio correttamente inviato!

Caratteri di controllo errati!

Sessione scaduta!

Invia una copia del messaggio al mio indirizzo Email

Ho preso atto del trattamento dei Dati come da Informativa sulla privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 sulla tutela della privacy

I dati personali da te forniti (Dati) al servizio Assistenza Clienti del Banco Popolare verranno trattati con modalità manuali ed elettroniche nel rispetto dei principi di sicurezza e riservatezza al fine di raccogliere la tua richiesta ed evaderla nei tempi previsti fornendoti i chiarimenti richiesti. Il mancato conferimento dei dati richiesti (Nome, Cognome e indirizzo email) potrebbe rendere difficoltosa l’evasione della richiesta. Titolare del trattamento è Banco Popolare soc. coop. con sede in Verona, Piazza Nogara, 2; Responsabile interno del trattamento è il preposto pro-tempore del Servizio Sistemi Operativi Risorse, domiciliato per la carica presso la sede del Banco Popolare. Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003 puoi esercitare in qualsiasi momento il diritto di ottenere dal Titolare la conferma dell'esistenza di dati personali che ti riguardano, l'aggiornamento, la cancellazione, il blocco, inviandoci comunicazione per mezzo della sezione “Inviaci una mail” del sito www.youbanking.it.


Ho letto e preso atto